Amate viaggiare?

Viaggiare è una passione che accomuna gran parte della gente, soprattutto da quando, grazie ad internet, partire non è mai stato così semplice.
Decidere dove andare è sempre interessante: chi è improntato sull’architettura europea, chi ama i paesi esotici, chi invece vuole esplorare la natura più selvaggia.

Le mete che ho visitato sono molte, ma il mio blog è principalmente improntato sul Giappone, un paese che un po’ rispecchia il mio essere.
Dai viaggi che scegliamo, si può capire molto della nostra personalità.

L’idea di un mondo così facile da raggiungere al giorno d’oggi, ma allo stesso tempo così lontano dai nostri ideali.

Una delle cose più belle, se come me amate viaggiare, è di sicuro la preparazione del viaggio. Vi aiuterà a calarvi già nella parte, anche se i mesi di attesa sono tanti. Ormai preparare un itinerario è diventato alla portata di chiunque, basta digitare alcune parole e vi si apriranno finestre e finestre di idee.
La cosa che può sembrare più complicata, è invece coordinare: gli spostamenti, i vari visti, e risolvere eventuali incidenti di percorso che possono capitare a tutti. Ma anche qui abbiamo un valido aiuto venuto da internet e da chi ha più esperienza di noi, e una volta capito l’andazzo, credetemi che potrete andare ovunque e riuscirete anche a risparmiare, basta avere la voglia di dedicarsi all’organizzazione. Se questa manca, allora il discorso è un altro, e liberi di appoggiarvi a chi preferite.

Chi ama andare allo sbaraglio, chi si prepara ogni cosa nel minimo dettaglio, anche qui ci troviamo su tanti fronti diversi, con un’unica cosa che ci accomuna: esplorare.
Eh si, perché parliamo proprio di viaggi, e non di vacanza, che per carità, piace comunque a tutti, dove ci si può rilassare dopo mesi di lavoro stressanti.

Viaggiare è esplorazione, immedesimazione, voler capire nel profondo quello che ci circonda, e non solo muoversi in un paese per trovare la foto migliore da postare sui social.

Ecco perché scrivo qui, le mie giornate in Giappone, sperando che un po’ delle emozioni che ho provato vi facciano viaggiare con la mente, portandovi un pochino con me, in attesa della vostra prossima partenza.

E qui vi chiedo, avete anche voi un paese che vi sta particolarmente a cuore?
Quel posto nel mondo, dove magari ancora non avete messo piede, ma che sentite parte di voi?

 

2 comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...